Vai al contenuto
Home » Blog » ART-LINE DECORAZIONE ARTISTICA DELLE CABINE COMUNALI (SEMAFORICHE, ELETTRICHE, TELEFONICHE…)

ART-LINE DECORAZIONE ARTISTICA DELLE CABINE COMUNALI (SEMAFORICHE, ELETTRICHE, TELEFONICHE…)

L’Associazione Culturale INTArt vuole rendere Conegliano una città ancora più colorata grazie al progetto di decorazione delle cabine comunali (semaforiche, elettriche, telefoniche ecc…) “Art Line”

L’idea.
Gli obiettivi di Art Line sono quelli di promuovere la creatività, offrire momenti di partecipazione e di visibilità a giovani artisti e nello stesso tempo contribuire a ridisegnare l’estetica della città di Conegliano come galleria diffusa open air.
L’idea è quella di rendere più belle esteticamente le cabine comunali trasformandole in tele per i giovani artisti urbani. Le opere artistiche, giudicate in armonia con il contesto, contribuiranno all’introduzione del segno grafico nel mondo dell’arte, della grafica e del design e alla sensibilizzazione della cittadinanza nei riguardi di nuovi linguaggi artistici contemporanei.

Il progetto.
Tra ottobre e novembre INTArt ha ridipinto alcune cabinette in via Cavallotti e via Lourdes. Le opere decorative, realizzate da Giovanna Pattaro e Matteo Della Libera, hanno riscosso grande successo e il Comune di Conegliano è felice di portare avanti questa iniziativa. Ora altri nuovi artisti avranno l’opportunità di realizzare la propria cabinetta tra le vie di Conegliano.

Giovanna Pattaro e Matteo Della Libera assieme ad una delle cabine dipinte da loro.

Perché Art Line?
Il nome gioca sulla parola “line” che, nel progetto iniziale, faceva riferimento alla linea telefonica (in quanto in origine il progetto prevedeva la riqualificazione delle cabine telefoniche Telecom), ma ora ha assunto un significato più ampio, riferendosi alla linea geografica immaginaria che unirà tutte le opere d’arte dislocate per la città. Una volta realizzate le prime cabine, infatti, IntArt creerà una mappa, consultabile sui propri canali, con indicate le posizioni di tutte le cabine comunali (semaforiche, elettriche, telefoniche, ecc).

Il bando.
L’artista che si candida per la realizzazione della cabinetta dovrà fornire una bozza del disegno che vuole realizzare, tenendo conto che verrà messa a disposizione una palette di 5 colori, da usare puri: rosso, bianco, nero (i colori di INTArt), azzurro e giallo (i colori della Città di Conegliano). Non c’è un tema, ma l’immagine deve essere consona ad una fruizione ampia e coerente con il contesto cittadino (no immagini volgari, religiose, politiche, violente).
Il progetto va inviato alla mail info@intart.it entro il 1/05/2023.

Cosa forniamo.
INTArt e il Comune forniranno tutto il materiale necessario per la realizzazione delle cabinette:

• Colori specifici (5 colori)
• Primer per uniformare la base
• Pennarello specifico per contorni
• Guanti
• Mascherine
• Teli protettivi
• Pennelli
L’artista verrà istruito sulla preparazione della cabinetta e sulla base da stendere. Qualora non lo facesse il Comune, l’artista dovrà provvedere all’eventuale pulizia della cabina da polvere o sporcizia, prima di stendere il primer.
Le dimensioni verranno fornite al più presto, non appena il Comune informerà IntArt su quali cabine saranno a disposizione.

2 commenti su “ART-LINE DECORAZIONE ARTISTICA DELLE CABINE COMUNALI (SEMAFORICHE, ELETTRICHE, TELEFONICHE…)”

  1. Bellissima iniziativa!!!!!!! Buona la motivazione! Bravissimi come sempre nell’arte, dentro l’arte, per la città!!! Sono contenta e mi candido per la partecipazione!!! Manderò la mia bozza!! Complimenti!!❤️

  2. Io vorrei partecipare, ma dipende quando si darà l’avvio ai lavori perchè in estate non sarò presente a Conegliano. Fatemi sapere grazie ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *